Dialetti Emiliani e Dialetti Toscani


Daniele Vitali

Dialetti emiliani e dialetti toscani
Le interazioni linguistiche fra Emilia-Romagna e Toscana
e con Liguria, Lunigiana e Umbria

Prefazione di Luciano Giannelli
Appendice e consulenza fonetica di Luciano Canepari

Bologna : Pendragon 2020

***

Il libro, frutto di quasi 20 anni di lavoro, uscirŕ nel corso del 2020 presso l’editore Pendragon di Bologna. Cominciamo a dare alcune informazioni, altre seguiranno.


I quattro volumi sono interconnessi ma, in particolare, il quarto traccia conclusioni generali a partire dal materiale tematico presentato nei primi tre, e tratta il problema di fondo che č sempre stato tenuto presente scrivendo l’intera opera, ovvero la questione dell’interazione fra un confine tradizionalmente ritenuto molto netto come la Linea La Spezia-Rimini e l’esistenza di un continuum romanzo fra tutte le lingue neolatine d’Europa. Il quarto volume presenta anche terminologia, trascrizioni e altri criteri seguiti durante la stesura del testo.

Il lavoro puň inoltre essere consultato insieme alla pagina de Il Vento e il Sole, che presenta diverse versioni sonore e trascritte dello stesso testo esopico.

Per contattare l’autore
Per contattare l’editore


Struttura dell’opera

Volume i

Prefazione
1. La Toscana centrale
2. La Toscana occidentale
3. La Toscana orientale e il confine con l’Umbria e la Romagna

Volume ii

4. La Via Emilia da Bologna a Piacenza
5. La media montagna bolognese
6. L’alta montagna bolognese e il confine con la Toscana
7. L’alta montagna modenese, reggiana e parmense

Volume iii

8. I dialetti liguri da Genova alla montagna di Parma e Piacenza
9. La Lunigiana
10. Casi particolari e isole linguistiche

Volume iv

11. Terminologia e trascrizioni
12. Il continuum romanzo e la linea La Spezia-Rimini
13. Evoluzioni particolari
14. Conclusioni generali
Bibliografia
Indice
Appendice fonetica


Ala prémma pâgina
Vŕ só